Catalogo Iris

Scarica il catalogo delle Iris

Le iris barbate alte , sicuramente le più conosciute ed apprezzate per la spettacolarità dei grandi fiori e gamma di colori tra le più vaste, si pensi che il repertorio dei colori inglese, elenca 200 colori base, di ciascuno dei quali dà 4 toni, per un totale di 800 toni di colore.
Ebbene nelle iris, se si eccettuano i veri rossi, posiamo dire che gran parte degli altri colori sono presenti.
La loro altezza va dai 90 ai 120 centimetri .
Presenti in quasi tutti i giardini sono di facile coltivazione e grande soddisfazione.

Le Iris nane fioriscono molto presto, le prime verso la fine di marzo, e poi in successione fino a metà aprile e oltre.
Alte tra i 20 e 40 cm sono conosciute già dagli anni 50.
Sono resistenti alle malattie e regalano molti fiori.
Adatte a comporre bordure, giardini rocciosi, insieme a erbacee perenni, sono anche adatte alla coltivazione in vaso per chi non ha la possibilità di avere un giardino e ama le iris.
Anche loro esigono esposizione soleggiata per gran parte della giornata, se coltivate in vaso devono essere maggiormente fertilizzate.
Per coprire 1 metro quadro di terreno servono dai 12 ai 15 rizomi.
Piantarli a 15 – 20 centimetri di distanza l’uno dall’altro.
Vedrete come nel giro di pochi anni vi regaleranno nuovi rizomi e steli floreali.

Le Iris intermedie sono definite così per la loro taglia che è tra i 40 e 65 centimetri.
Cominciano a fiorire dalla fine di aprile fino a metà maggio e oltre.
Queste sono adatte per chi ha esigenze di collocarle in posizioni ventose, essendo più basse delle barbate alte resistono maggiormente a queste situazioni, adatte anche a pendii o poste davanti alle iris barbate alte, danno ottimi risultati anche in vaso e fioriere, per chi possiede solamente un terrazzo e ama le iris.
Per coprire un 1 metro quadro di terreno servono dai 10 ai 12 rizomi, vanno piantati a 25 centimetri di distanza uno dall’altro.

Scarica il catalogo delle Iris

Annunci

Un pensiero su “Catalogo Iris

  1. Ciao Laura, le iris Frivolitè stanno regalando giorno dopo giorno i loro fiori… me li gusto ad uno ad uno … 🙂 Grazie del tuo consiglio ! Un caro saluto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...